Scientificamente stupefacente. L’Unione europea e la cannabis

Martedì 9 aprile 2019, presso l’Aula Magna del Rettorato (Università di Siena), si svolgerà un evento dal titolo “Scientificamente stupefacente. L’Unione europea e la cannabis”.

L’incontro ha lo scopo di richiamare l’attenzione sul tema dell’utilizzo della cannabis, anche nell’ambito delle scelte dell’UE sul tema. Il dibattito sulla liberalizzazione della marijuana è attuale e l’argomento si ripresenta periodicamente tra i temi da affrontare da parte del governo. Ma quanto sappiamo di questa pianta e dei suoi principi attivi? Come interagisce con il nostro organismo? Quali sono gli effetti sulla salute, sull’attenzione e sui riflessi?
Con un approccio scientifico cercheremo di capire le differenze tra cannabis e “cannabis light” nel contenuto dei due maggiori principi attivi della pianta, il tetraidrocannabinolo (THC) e il cannabidiolo (CBD). Saranno presentate informazioni provenienti dal territorio e dati a livello europeo per stimolare la riflessione e consentire il confronto tra opinioni diverse.
L’evento è organizzato dalla Europe Direct dell’Università di Siena ed è inserito in un progetto della Commissione europea dedicato ad approfondire la conoscenza ed il dibattito su temi di interesse dell’UE e dei cittadini europei.

Scarica la locandina
Guarda le foto

L’Area Verde sarà lieta di invitare i partecipanti all’evento alla proiezione del film “L’ingrediente segreto”, 2018, dir. Stavreski che sarà proiettato sempre il prossimo 9 aprile alle ore 21:00 presso la Limonaia del Polo Civile del Tribunale, con ingresso libero da via del Romitorio, 4 (davanti ai motocicli Perozzi).

Scarica la locandina