L’Europa, lo Sport e la promozione della salute – mercoledì 21 novembre

Mercoledì 21 novembre dalle ore 15:30 si svolgerà presso l’Aula Magna del Rettoratoun evento dal titolo “L’Europa, lo Sport e la promozione della salute: come migliorare e mantenersi in buona forma fino all’età avanzata”.

L’obiettivo dell’evento è di sensibilizzare la popolazione sui benefici che comporta lo svolgimento di uno sport o di un’attività fisica regolare ai fini di prevenzione per la salute. L’attività fisica può essere effettuata a qualsiasi età, per i bambini è utile ai fini della socializzazione, per gli adulti come prevenzione delle malattie croniche (come il diabete e le malattie cardiovascolari o tumorali) infine per gli anziani perché favorisce l’elasticità e come salvaguardia dalle malattie cronico degenerative.
Quello che pensiamo circa la nostra attività fisica non sempre corrisponde a quella effettivamente svolta. Dalla campagna di comunicazione “Salute, sport e movimento fisico” effettuata da parte del Ministero della salute risulta che almeno un sedentario su cinque percepisce infatti come sufficiente il proprio impegno motorio quotidiano. L’indicazione è dunque di praticare regolare attività fisica, aggiungendo alla classica camminata quotidiana anche un impegno ulteriore in palestra, in bicicletta, in piscina, nella corsa, nel ballo o in qualsiasi attività sportiva di proprio gradimento.

Il ruolo dell’UE è quello di integrare le politiche nazionali aiutandole a raggiungere gli obiettivi comuni, creando economie di scala, condividendo le risorse e supportando i paesi ad affrontare le sfide comuni, come le pandemie, le malattie croniche o l’impatto di una maggiore aspettativa di vita sui sistemi sanitari. Il ruolo della Commissione europea consiste nel sostenere i paesi dell’UE nei loro sforzi per proteggere e migliorare la salute dei cittadini e nel garantire l’accessibilità, l’efficacia e la resilienza dei loro sistemi sanitari. Ciò avviene in vari modi, tra cui:
– proposta di atti legislativi
– sostegno finanziario
– coordinamento e agevolazione dello scambio di buone pratiche fra paesi dell’UE ed esperti della salute
– attività di promozione della salute
E’ ritenuto importante il benessere dei cittadini europei per la salvaguardia sociale oltre ad essere un diritto che va tutelato e garantito. Per questo la promozione della salute riveste un ruolo strategico nell’agenda europea ed è parte integrante degli obiettivi di crescita di Europa 2020, individuata come precondizione per la prosperità economica dato l’impatto che ha in termini di produttività, forza lavoro, capitale umano e spesa pubblica.

Per iscriversi occorre inviare una mail a europedirectsiena@unisi.it con oggetto “Partecipazione evento Sport e promozione della salute”

Scarica la locandina
Scarica il programma