Prossimi eventi

Sportello Informativo Europeo Unitario

Nice to meet you

Seminario AESI

Martedì 30 ottobre 2018, presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali dell’Università di Siena, si terrà un seminario dal titolo “Geopolitica e medioriente: la crisi in Siria – diplomazia e cooperazione universitaria alla pace”.

Scarica il programma

Convegno internazionale sulla tutela dei monumenti verdi, tra ambiente, paesaggio e beni culturali

Il 5 e 6 Ottobre 2018 presso il Polo Museale Santa Maria della Scala si terrà il convegno “La tutela dei monumenti verdi, un nuovo approccio ecologico al diritto” organizzato dall’Università di Siena (referente Prof. Massimiliano Montini, Centro di Ricerca R4S e Sportello Europe Direct Unisi), dall’Associazione Culturale Opera Val d’Orcia (referente Presidente Nicoletta Innocenti) e dal Polo Museale Santa Maria della Scala (referente Direttore Daniele Pitteri).

Il convegno prende le mosse dal caso della Quercia delle Checche, primo esempio di pianta monumentale di valore naturalistico, storico e culturale, riconosciuta come Monumento Verde dal Ministero dei beni e delle Attività Culturali nel 2017.
L’esperienza di tutela della Quercia delle Checche, sarà il punto di partenza per una riflessione più generale, dove la Quercia diventa il paradigma di un nuovo modello di tutela per l’ambiente e il territorio, fondendo gli elementi naturalistici con quelli culturali, nell’ambito di un nuovo concetto allargato di patrimonio culturale.

Il convegno si pone l’obiettivo di tracciare le linee guida nel settore della tutela dei Monumenti Verdi e del nuovo approccio ecologico al diritto, in una fase in cui il tema è fortemente percepito da cittadini e istituzioni ma il dibattito nazionale e internazionale ancora estremamente timido. Si tratterà di una importantissima occasione per la città di Siena e per l’intero territorio del senese che fa del paesaggio e della sua tutela parte fondamentale del proprio brand e della propria immagine prestigiosa nel mondo.

Scarica il programma

Guarda le foto

Guarda il video